Ingabbiati

Appuntamento alle 8:00 al Great White Shark Cage Diving di Gansbaai, la città degli squali bianchi. Ci offrono la colazione e intanto ci spiegano come mai da queste parti vivono tantissimi squali bianchi. A poche miglia dalla costa c’è l’isola di Dyer dove vivono migliaia di pinguini; in fianco, la più piccola isola di Geyser, ospita una colonia di foche. Un lussurioso banchetto per questi voraci predatori.

Quindi ci spiegano come funzionano le gabbie: come si entra e come si sta. Mai mettere braccia o gambe fuori dalle sbarre (chissà perché).

Partiamo con un bel catamarano dotato di 4 motori da 250 cavalli; dopo soli 15 minuti arriviamo alla gabbia già posizionata in acqua e con un bel tonno morto e puzzolente dentro per attirare gli squali. Inizia la pastura.

In un secchio preparano un brodo rosso di acqua e sardine triturate con una pala (ne pescano in continuazione usando una banale rete rotonda). E poi incominciano a buttarne di continuo in acqua.

IMG_9897

Altre esche sono dei tonnetti legati ad una cima con una boa gialla, lanciati in acqua e recuperati in un ciclo continuo.

IMG_9896

Infine il trucco del mestiere: una sagoma nera dalla forma di foca, anche questa lanciata e recuperata di continuo.

IMG_9902

Queste le gabbie dove dovremo entrare a gruppi di 8

IMG_9904

Io e Nicolò ci infiliamo  nel primo gruppo (ovviamente direte voi). Incomincia l’attesa e dopo poco la prima pinna

IMG_9915

e dopo la pinna i bestioni

IMG_9952

IMG_9979

IMG_9986

Stufo di non riuscire a prendere la finta foca uno squalo arriva dal fondo in verticale (con la foto ho mancato il momento dell’uscita dall’acqua).

IMG_9993

Uno spettacolo fantastico e vedrete le riprese fatte con la GoPro da dentro la gabbia … uno sballo. Gli squali ci sfioravano letteralmente.

Programma di domani: sostituzione paraolio ruota posteriore destra (ormai potrei farlo ad occhi chiusi) e quindi visita ad un centro per la protezione dei ghepardi dove potremo accarezzare alcuni di questi gattoni.

Notte

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *