Al vulcano Erta Ale

Dopo l’asfalto un pistone con tanto di tempesta di sabbia. Siamo a pochi metri di distanza ma a tratti non ci vediamo neanche. Per fortuna tra radio e gps riusciamo a ricompattare il gruppo. Dobbiamo arrivare al villaggio dove dovremo chiedere il permesso al capo locale per poter salire sul vulcano. Da li 12km di […]

Continua la lettura...

Lago di Afdera

Prima il mercato degli Afar di Aysaita. Ci avevano descritto un popolo diffidente e irascibile ed invece è stato come sempre: i bimbi che ci venivano incontro sorridenti ed i grandi che ogni tanto si facevano fotografare senza problemi ed ogni tanto no. Le merci più o meno sempre le stesse. Poi ci siamo sparati […]

Continua la lettura...

Il mercato di Bati

Fatto il pieno, cambiati i soldi in banca, siamo pronti per il grande mercato di Bati , dove i Dancali incontrano gli Oromo per vendersi reciprocamente le merci. Come sempre un gran caos ma è suggestivo girare tra di loro e le loro merci. Spezie, frutta, pentole, tazze, cammelli, sale, farina di tef … c’è […]

Continua la lettura...

Verso la Dancalia

Dopo due giorni passati ad Addis Abeba dal meccanico i mezzi sono nuovamente in piena efficenza. Giuditta ora ha freni nuovi sia davanti che dietro ed anche le pinze bloccate sono state riparate grazie al kit portato dall’Italia da Nicolò e Federica. Giusto, mi ero dimenticato di dirvi che anche sul fronte equipaggi ci sono […]

Continua la lettura...

I Konso laboriosi

Popolo di contadini con ancora una struttura feudale divisa in 43 villaggi ognuno con il proprio capo ma tutti governati da un unico Re, il Negus dei Konso. Come vi avevo raccontato ieri, noi abbiamo campeggiato proprio di fronte la casa del Re che oggi ci ha invitati a visitare la sua casa. Un insieme […]

Continua la lettura...

I Mursi

Affascinanti, tribali, aggressivi … forse qualche volta anche pericolosi; sono i Mursi, la tribù che abbiamo visitato oggi. Tanto che per l’incontro è prevista la presenza di una guardia armata. Appena arriviamo veniamo assaliti dalle mosche. Tutto il villaggio è pieno di mosche; mosche sulle capanne, mosche che volano ma sopratutto mosche su tutti i […]

Continua la lettura...

Jinka e gli Ari

Lungo trasferimento per la città di Jinka dove oltre a visitare il museo etnografico (niente di che), incontriamo anche la tribù degli Ari. Sicuramente molto più civilizzati, ci hanno riservato una serie di dimostrazioni delle loro capacità: la donna che faceva i piatti in terracotta, quella che cucinava l’angera, il fabbro che forgiava la lama […]

Continua la lettura...

Gli Hamer

Oggi giornata dedicata all’incontro con la tribù degli Hamer. Mercato del bestiame, mercato del villaggio e il famoso salto del toro. Su quest’ultima cerimonia c’è molto da dire. In pratica quando un uomo decide che si vuole sposare deve prima dimostrare la propria virilità saltando più volte su un gruppo di tori allineati. Per rendere […]

Continua la lettura...